La colomba “Persichella”

Colomba persichella

La colomba “Persichella”

La colomba “Persichella” è una delle novità della Pasqua 2023 di Helga Liberto. Il nome di questo grande lievitato è molto particolare: ricorda infatti il nome botanico della pesca (persica, appunto) e un dolce nomignolo con cui la lievitista veniva chiamata da piccola. Il lievitato è unico nel suo genere e con ingredienti di qualità. Parliamo dell’uovo biologico, il burro fresco da panne riposate, la vaniglia bourbon del Madagascar e grani italiani. Una parte della fase grassa dell’impasto è data dal cioccolato bianco.

La novità del cioccolato bianco

Helga ha utilizzato il cioccolato bianco direttamente nell’impasto, sostituendola ad una parte del burro. Ne è uscito un lievitato “brioscioso”, sofficissimo e profumatissimo, che si sposa benissimo con la pesca. La glassa è fatta da cioccolato bianco, essendo la pesca utilizzata molto profumata. Una colomba semplice nel numero di ingredienti, ma con un bouquet di sapori elaborato. Al gusto, si ha proprio la percezione di mangiare la pesca a pezzi.

La Pasqua di Helga Liberto

Ma la colomba “Perschella” non è l’unica novità del 2023. Tanti altri lievitati sono in arrivo. Non dimentichiamoci, inoltre, la linea “Fermento”. Una proposta che prevede l’uso di cereali fermentati, da lei stessa elaborati, nel ruolo di starter abbinati al lievito madre. Ciò comporta la possibilità di avere una morbidezza maggiore e una shelf-life più lunga, fino a sessanta giorni. La colomba sarà a breve disponibile sul nostro e-commerce. Per avere maggiori informazioni, è possibile chiamare i numeri 380 6813312 – 0828 1844993.

Social

More Posts

Helga Liberto nominata Ambasciatrice del Gusto

Helga Liberto nominata Ambasciatrice del Gusto Un altro traguardo importante per Helga Liberto. La lievitista battipagliese è stata infatti nominata Ambasciatrice del Gusto dall’Associazione Nazionale

I migliori pasticceri campani

I migliori pasticceri campani La tradizione dolciaria campana è ricca di maestri pasticceri. La nostra regione è piena infatti di talenti dell’arte più dolce che

Inviaci un messagio